Regolamento Parva Naturalia


festa delle colture biologiche, tipiche e dimenticate


ISCRIZIONI CHIUSE



1. Luogo, durata ed orario della festa
La festa si svolge sabato 21 ottobre e 22 ottobre 2017, a Modena, in piazza Grande, dalle ore 8.00 alle ore 20.00 di entrambe le giornate.
L'intera area è soggetta a ZTL, è dunque importante segnalare correttamente la targa nella domanda. Eventuali multe dovute a errori di trascrizione non saranno imputabili all'organizzazione.

2. Partecipazione alla festa
La festa è riservata ai seguenti settori merceologici: agroalimentare certificato biologico, artigianale certificato biologico, vivaistico, editoriale ed artigianato artistico. L’organizzazione si riserva il diritto di selezionare gli espositori che chiedono di partecipare alla festa. Gli espositori partecipanti dichiarano, sottoscrivendo la domanda di partecipazione, di essere in regola e conformi con la legge e sollevano l’Associazione Salviamo il biologico da ogni responsabilità civile e penale.

3. Domanda di Partecipazione
La domanda di partecipazione alla festa dovrà pervenire, all’organizzazione Associazione Salviamo il Biologico, tramite link on-line entro e non oltre il 14 agosto 2017. La compilazione della domanda di partecipazione è obbligatoria in ogni sua parte e costituisce per il richiedente proposta contrattuale irrevocabile di partecipazione.
La domanda dovrà essere corredata da massimo 5 foto a bassa risoluzione dei prodotti esposti, di cui almeno una del banco integralmente allestito per i soli nuovi entrati.
I dati inseriti nella domanda di partecipazione serviranno all’organizzazione per il rilascio di note per contributo liberale ad enti associativi. La presentazione della domanda di partecipazione è impegnativa per il richiedente ma non per l’organizzazione che decide sull’accettazione o meno delle domande. Le domande pervenute dopo il 14 agosto 2017 saranno accettate con riserva. L'adesione del richiedente costituisce anche accettazione delle modalità del presente regolamento nonché tutte le prescrizioni integrative adottate dall’organizzazione nell'interesse della festa.

4. Assegnazione degli spazi
L’accettazione delle domande di partecipazione e la relativa assegnazione degli spazi è di esclusiva competenza dell’organizzazione.
I posti verranno assegnati secondo logiche organizzative della festa. Eventuali richieste, formulate dagli espositori, a voce o per iscritto, sono da considerarsi puramente indicative. I posti assegnati non possono essere sostituiti o cambiati con altri. IL GAZEBO AUTORIZZATO è BIANCO.

5. Divieti ed obblighi
L'espositore s'impegna ad osservare ed a far osservare ai propri collaboratori le disposizioni contenute nel presente regolamento, nonché le eventuali prescrizioni verbali impartite in loco dagli organizzatori. Si fa divieto ad ogni espositore di subconcedere ad altri, totalmente o parzialmente, anche a titolo gratuito, lo spazio assegnato. E’ vietato esporre articoli non elencati nella domanda di partecipazione. E’ vietato introdurre alla festa materiali infiammabili od esplosivi, emissione di gas e di liquidi. E’ vietata la messa in funzione di strumenti di diffusione visiva e sonora.

6. Rinuncia alla partecipazione
L'espositore che rinuncia alla partecipazione dovrà inviare all’organizzazione dichiarazione scritta. La quota di partecipazione versata non verrà restituita, salvo non si addivenga ad una sostituzione equivalente.

7. Allestimento degli spazi
Per l’esposizione saranno ammessi solo gazebi di colore bianco. Non verrà fornitura energia elettrica se non nel caso dei produttori che necesitano il frigorifero. Gli spazi espositivi saranno messi a disposizione degli espositori a partire dal 20 ottobre e dovranno essere allestiti entro le ore 8.30. Dopo tale orario, le zone adibite alla festa, dovranno essere assolutamente sgombre da mezzi. Le operazioni di disallestimento potranno iniziare a partire dalle ore 20.00, non prima, di domenica 22 ottobre 2017 e dovranno terminare entro le ore 24.00 della stessa giornata. Gli spazi occupati dovranno essere lasciati puliti e sgombri da ogni rifiuto.

8. Vigilanza ed assicurazione
L’organizzazione fornirà un servizio di vigilanza notturno per la notte tra sabato 10 ottobre, tuttavia l’organizzazione non risponderà di eventuali furti o danneggiamenti arrecati agli allestimenti degli espositori. Si consiglia di stipulare polizza per assicurare le merci e le attrezzature introdotte alla festa contro furti, rischi per incendi, rischi accessori e responsabilità civile verso terzi.

9.Comunicazione targhe e variazioni :
E' fatto obbligo di trasmettere la giusta trascrizione delle targhe per transito in zona traffico limitato; per eventuali variazione sarà obbligatorio inviare comunicazione scritta e firmata entro 5 giorni dall'inizio della manifestazione. L’associazione non si farà carico di eventuali multe nè problematiche inerenti le targhe.

10. Dormire:
chi fosse interessato contatti il numero dell’associazione per avere info su alberghi e/o posti dove dormire a Modena